Controllo revisione bollo auto

La prima revisione deve essere sostenuta 4 anni dopo la prima immatricolazione. Le successive revisioni devono essere effettuate con cadenza biennale. Queste scadenze si applicano per autovetture, autocaravan, autoveicoli per trasporto promiscuo, autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale e di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg. Dal 2003 tali scadenze si applicano anche per motoveicoli e ciclomotori. Ci sono portali o devi scaricare app per farlo oppure lo facciamo noi in aggiunta gratis al servizio di visura auto e verifica fermo amministrativo Il Portale dell’Automobilista, gestito dal Dipartimento Trasporti del MIT, offre ai suoi iscritti un servizio di notifica multicanale delle scadenze della patente di guida e della revisione. La notifica avviene tramite messaggio SMS o email, per fruire del servizio è sufficiente registrarsi al Portale
Tutte le auto devono essere sottoposte a revisione periodica, si tratta di un adempimento volto a verificare l’efficienza del mezzo e ad impedire che vengano messe su strada automobili che non rispettino determinati standard di efficienza. Non è raro che un’automobilista dimentichi la scadenza della revisione del proprio mezzo e se a ricordarlo sono le Autorità, durante un controllo di routine su strada, sono dolori! Vediamo come non dimenticare di fare la revisione e soprattutto quali errori non fare se ci ritroviamo con la revisione scaduta. Secondo il Decreto n.408 del Ministero dei Trasporti la prima revisione di un’auto va effettuata dopo 4 anni dalla sua prima immatricolazione e successivamente ogni 2 anni. I mezzi con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate sono invece sottoposti a revisione annuale
Per comprendere quale sia il termine ultimo ed effettuare in tempo utile la revisione è necessario conoscere mese e anno di immatricolazione della vettura. Se ad esempio l’auto è stata immatricolata il 15 gennaio 2016 il termine ultimo per revisionarla è il 31 gennaio 2020. Le successive vanno effettuate, dopo due anni, entro il mese nel quale si è effettuata la precedente revisione.
La revisione può essere effettuata presso uno degli uffici della Motorizzazione Civile presenti sul territorio nazionale. È necessario effettuare un pagamento di 45.00 euro sul c/c 9001, compilare il modulo MC 2100 (Sia il modulo che il prestampato per il pagamento sono distribuiti negli uffici della Motorizzazione) e prenotare la revisione della vettura.
Se la vettura ha già la revisione scaduta non è possibile circolare anche se è stata effettuata la prenotazione. Il foglio di prenotazione permette di circolare soltanto il giorno fissato per la revisione, ovviamente per raggiungere la Motorizzazione.
Se si sceglie di effettuare la revisione presso una delle officine autorizzate, oltre 8.000 sul territorio nazionale, basta recarsi alla più vicina ed effettuare l’operazione. Il costo in questo caso è di 66.80 euro. Le officine autorizzate sono collegate in tempo reale al CED della Motorizzazione e trasmettono l’esito della revisione.
Qualora ci si dovesse accorgere che la revisione è abbondantemente scaduta è ovviamente opportuno mettere in regola vettura. Nonostante l’irregolarità non vengono applicate sanzioni retroattive, se la revisione è superata si tornerà a circolare in regola.
Se in occasione di un controllo di routine viene accertata la revisione scaduta si può essere multati con una sanzione che va da 159,00 a 639,00 euro. Inoltre il veicolo viene sospeso dalla circolazione fino a quando non viene effettuata la revisione, ovviamente con esito positivo. Se l’infrazione è accertata in autostrada viene applicato anche il fermo amministrativo e il ritiro della carta di circolazione, la quale verrà restituita dopo la prenotazione della revisione. Se la revisione non è stata effettuata per più scadenze la sanzione può essere raddoppiata.
Se un’auto coinvolta in un incidente stradale dovesse risultare con la revisione scaduta, la compagnia assicurativa potrebbe rivalersi sul contraente addebitandogli le somme dei risarcimenti pagati agli altri soggetti coinvolti nel sinistro.

Verifica bollo auto, controllo sulla posizione fiscale sulla tassa di proprietà di un auto, prima di acquistare verifica il bollo potreste inciampare in una spiacevole sorpresa e vi addebiteranno il bollo anche se non di vostra competenza.

Per verificare la posizione dei bolli il calcolo della tassa automobilistica vi elenchiamo un portale molto attendibile. Oppure possiamo verificarlo noi.

Verifica bollo auto, controllo sulla posizione fiscale sulla tassa di proprietà di un auto, prima di acquistare verifica il bollo potreste inciampare in una spiacevole sorpresa e vi addebiteranno il bollo anche se non di vostra competenza.

Per verificare la posizione dei bolli il calcolo della tassa automobilistica vi elenchiamo un portale molto attendibile. Oppure possiamo verificarlo noi.

CONTROLLO PAGAMENTO BOLLI

Verifica bollo auto, controllo sulla posizione fiscale sulla tassa di proprietà di un auto, prima di acquistare verifica il bollo potreste inciampare in una spiacevole sorpresa e vi addebiteranno il bollo anche se non di vostra competenza.

Per verificare la posizione dei bolli il calcolo della tassa automobilistica vi elenchiamo un portale molto attendibile. Oppure possiamo verificarlo noi.
www.sermetra.it/servizi-cittadino/bollo-auto

Info e costi: La visura auto verifica amministrativo e consulenze gratis con la nostra struttura la paghi 18,00
La visura auto con altri siti web la paghi 13,00 senza supporto e consulenza
La visura auto al pra la paghi 6,00 senza supporto e consulenza con attese e perdite di tempo
La visura auto in agenzia la paghi dalle 10,00 alle 15,00 senza consulenza e supporto
3 BUONI MOTIVI PER ACCEDERE AL NOSTRO SERVIZIO!

 

  • Visura auto e fermo amministrativo

    Il Fermo Amministrativo è un atto con il quale gli enti pubblici (PRA, Inps, Agenzia delle Entrate etc.), tramite i propri agenti di riscossione, bloccano la circolazione di un bene mobile (autoveicolo o motoveicolo) per poter riscuotere tributi, tasse e sanzioni dovute.

    18,00 Iva inclusa e bolli inclusi